La tradizione, la trasmissione di consuetudini o credenze di generazione in generazione, divenne, negli anni passati, uno dei principali argomenti di discussione nel contesto della globalizzazione. Pur fornendo la cornice più eccellente per lo sviluppo sociale e culturale, uno svantaggio del processo di globalizzazione è il venir meno della tradizione locale/ nazionale/regionale. Come strumento di globalizzazione, la digitalizzazione ha la sua influenza sul contesto sociale e culturale. Quindi, in una società che diventa sempre più digitalizzata, il mercato del lavoro si è adattato in modo da poter abbracciare i nuovi domini emersi, che sono nati per soddisfare le esigenze dei datori di lavoro e dei dipendenti in merito al lavoro online o agli strumenti online.

Lo scopo di questa guida è fornire alle persone interessate a queste continue modifiche informazioni pertinenti su alcune delle grandi nuove opportunità che il mercato del lavoro europeo ospita.

Poiché la tradizione è strettamente legata alla cultura, il turismo culturale sembra essere uno dei modi migliori per mantenere intatto il nostro patrimonio e far sì che anche altri lo apprendano. Il turismo culturale è il sottogruppo del turismo interessato alla cultura di un paese o di una regione, in particolare lo stile di vita delle persone in quelle aree geografiche, la storia di quelle persone, la loro arte, architettura, religione e altri elementi che hanno contribuito a modellare il loro stile di vita.

Nei prossimi capitoli, questa guida mira a far familiarizzare il lettore con i piani di azione, le esigenze del mercato del lavoro, le competenze necessarie, i corsi di formazione disponibili e le sfide di dominio/profilo in merito ai profili degli Imprenditori del patrimonio culturale (Asociación PROJUVEN), Manager del turismo locale (Gioventù Mobility Denmark), Touristic Itinerary Designers (Futuro Digitale), Specialisti della comunicazione nel settore del Turismo Culturale (GEYC) e Sviluppatori di applicazioni mobili nel settore del Turismo Culturale (GEYC).

Scarica la guida